07/05/2005 - 07/05/2009: 4 anni di fm

4 anni di fm! Siamo arrivati anche a questo 7 maggio 2009, con un po' di crisi economica e di catastrofi naturali sulle spalle, ma ci siamo.

Anche quest'anno sono a celebrare su questo blog il mio quarto anno di fm, se è vero infatti che la crisi economica ha scatenato una selezione naturale e ha spazzato via qualche arrabbattante del settore io ci sono ancora, e questo lo devo soprattutto ai clienti e ai visitatori di queste pagine che giornalmente ripongono in me la loro fiducia.

Il 30 aprile di ogni anno (giorno in cui ho conosciuto Nello Surace) mi ritrovo a pensare a quella sensazione che ho vissuto quella mattina, dopo aver saputo che la mia voce si sarebbe diffusa in tutto l'etere reggino con la Pop line chart. Esattamente una settimana dopo, il 7 maggio lasciavo Radio Web Stereo e approdavo finalmente in fm, su Radio Antenna Febea.

Da allora per fortuna credo di essere cresciuto (quella classifica la conducevo veramente come un dilettante), anche il mio studio è cresciuto sempre di più, e mi fa un certo effetto pensare che a 4 anni di distanza è uscita da queste mura la mia prima produzione nazionale come speaker (ancora in onda in tutti i cinema) e che realizzo di frequente anche produzioni come jingle cantati ecc.

E' bello pensare a tutto cio', mi provoca un benessere interiore indescrivibile proprio come il mio lavoro, una di quelle professioni che se provi a descriverla a qualcuno ci metti mezz'ora, ma che è tanto bella e ricca di soddisfazioni.

Un ringraziamento doveroso va ai miei genitori, senza dei quali non sarei nè uno speaker nè Mario; non posso inoltre esimermi dal ringraziare sempre il grande Nello, il primo che mi diede fiducia... e ovviamente tutti i miei colleghi dai quali imparo sempre qualcosa.

Grazie, grazie a tutti, grazie anche perchè per me non solo è fantastico fare questo lavoro, ma rappresenta anche una sfida personale nei confronti di tutti quelli che credono che il non vedente possa fare solo il centralinista o il massofisioterapista. Io uso la voce per professione, e spero di poterlo fare ancora per molti anni.
Back to Blog
Commenta questo post