Le colonne sonore dei film

Famoso o no un film ha sempre una colonna sonora che ci entra nelle orecchie. L'altra volta parlavo con un amico dei film italiani. A mio avviso abbiamo un panorama cinematografico invidiabile, ma alcuni dei nostri film sono davvero effimeri. Esempi? I film di Natale di De Sica.

A maggio, nel corso di un tranquillo week end a Napoli con la mia ragazza, ci siamo messi a guardare Natale in crociera. Non so di che anno fosse, ma la colonna sonora era quella col fischietto di Bob Sinclair (perdonate il mio essere approssimativo, ma mastico più i classici).

Era un film simpatico, ma come in tutti i film che usano le hit del momento come colonne sonore ho riscontrato un'anomalia piùttosto strana: la musica era circa un quarto di tono più su rispetto a quella che avrei sentito se avessi riprodotto l'mp3 o il cd.

"... è malato", penserete voi. E avete ragione... ma qualcuno di voi sa dirmi il perchè di questa differenza minimale di tonalità? Non mi darò pace fin quando non lo saprò!
Back to Blog
Commenta questo post