Punto e virgola e buona pasqua

Alla vigilia di Pasqua 2015 l'odore di pastiera napoletana in preparazione entra anche tra i pannelli del mio studio allietando la fine di una giornata in cui ho concluso ben poco, fortuna che è sabato.

Cercavo una cosa senza successo, cosi' ci ho rinunciato e mi sono messo a guardare Twitter, scoprendo qualcosa che mi ha fatto riflettere su quanto sia importante la punteggiatura per uno speaker. La punteggiatura, questa bella cosa in estinsione...

Nell'era degli sms, dei social network piu' o meno tutti ogni tanto abbiamo scritto, vuoi per la fretta, vuoi perchè è piu' semplice come degli adolescenti anche un po' analfabeti:
btt la pasta, sn in makkina, ti scrivo dp xke ora st guidando.
E non è nemmeno una tendenza recente, sempre a questo proposito avevo scoperto, anni fa nokappa.it, un sito contro le abbreviazioni.

Ora, ad occuparsi della causa arriva anche un gruppo musicale,
i Punto e virgola
che incuriosiscono e divertono semplicemente giocando con le parole, aiutati da un narratore d'eccezione dalla voce inconfondibile: Bruno Pizzul.

Per scoprire qualcosa di piu' sui punto e virgola e ascoltare alcuni frammenti dei loro lavori guardate questo video.

Buona pasqua a tutti!
Back to Blog
Commenta questo post