Un pianoforte acustico praticamente reale

Il mio regalo di Natale...Manca meno di una settimana alla vigilia di Natale, e ancora non sono entrato nell'atmosfera. Forse quest'anno non ci entrerò, vi sembrerà infantile ma non credo a babbo natale da diversi anni e, da persona che crede abbastanza poco devo ammettere che non vivo più il Natale come prima, anzi.

Ma questa festività è senz'altro una buona occasione per meditare, per trarre le conclusioni di questo 2008 che si allontana sempre più e per fare e ricevere qualche bel regalo.

Non sono tirchio, ma sino ad oggi avevo speso solo per me e per i miei familiari, non mi era capitato quasi mai di fare regali particolarmente sentiti, questa è stata la prima volta: la mia ragazza si è beccata un bel Nokia E51 come il mio, un telefono sottile e performante.

E poi? E poi un bel regalo me lo sono fatto anch'io: un bel piano acustico virtuale, un vst della syntogy chiamato Ivory che suona come un piano vero: 41 giga del mio disco rigido per 4 pianoforti praticamente reali, supportati da un motore in grado di simulare persino la risonanza simpatetica, quella risonanza che hanno le corde di un piano quando si preme un tasto. Una cosa da brivido, che prima o poi vi farò ascoltare.

Buoni regali di Natale a tutti!
Back to Blog
Commenta questo post